Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2013

Beauty... quello che non ti dicono.

Immagine
Io come al solito devo fare la mia parte da cinica realista. Come molte donzelle nel web, tra tutorial su Youtube, reviù, consigli, siti come alfemminile, giornali come DonnaModerna, ne ho lette un po' di tutti i colori. E ne ho anche provate. E vaffa, è ora di dire le cose come stanno.



Quello che ti dicono: Puoi combattere i peli incarniti con facendo lo scrub.
Quello che non ti dicono: I peli incarniti spesso sono molto sotto pelle ed a meno che tu non ti passi delle schegge di vetro sulla pelle dubito fortemente funzioni.


Quello che ti dicono: Puoi eliminare le smagliature con l'olio di mandorle dolci.
Quello che non ti dicono: Le smagliature sono molto simili a delle cicatrici, una volta che ci sono non le levi se non con laser chirurgico. Puoi anche fartici il bagno nell'olio, non andrà via niente, al massimo la pelle sarà più morbida.


Quello che ti dicono: Se hai gli occhi piccoli usa la matita bianca per ingrandirli.
Quello che non ti dicono: Posso dirlo??? Posso dirlo???

Soundtrack of the moment

Immagine
Listen and enjoy.









C'è amore nell'aria ed ho poche parole. Anche quando mi dicono cose belle e non so come rispondere. 

Vorrei essere trasparente per farti capire quanto sono felice, e quanto sono terrorizzata dall'essere felice.




xo.

Foodporn #1: Crostatine crema e frutti di bosco.

Immagine
Ebbene.
Sì.
Tutto ciò che vedete è stato fatto con le mie mani.
Sono ufficialmente una donna "non inutile".
E vi lascio anche la ricetta, orgogliosa come un pavone.



Per la frolla:
250gr farina 00
2 tuorli
125gr burro
100gr zucchero a velo

Unire zucchero e farina e formate una fontana. All'interno mettere il burro a pezzetti e i due tuorli. Lavorare velocemente con le punte delle dita fino ad unire tutti gli ingredienti. Portate pazienza che è una rottura di coglioni, sembra che resti solo polvere. Non state troppo a paciugarlo, ché il burro non deve scaldarsi. Formare una palla, avvolgerla nella pellicola e tenere in frigo per 2/3 ore.

Per la crema pasticciera:
500ml latte
1 baccello di vaniglia
scorza di limone q.b.
6 tuorli
50gr maizena
150gr zucchero

Tenere da parte mezzo bicchiere di latte. Aprite il baccello di vaniglia, aiutate i semini ad uscire e mettere il tutto (semi e baccello) nel latte. Unire anche la scorza di limone. Portare a leggero bollore e togliere dal…

Winter is Coming, ovvero: Tiriamo le somme prima di Ferragosto

Immagine
Siamo quasi a ferragosto.

L'estate sta terminando e sì, con estrema banalità, Winter is Coming (perdonatemi, non potevo esimermi da questa citazione).



La febbra, dopo la botta di antibiotici è passata del tutto e con essa anche le maledette placche. Per non smentirmi mai, la mia sfiga ha ben deciso di segnare il mio ultimo giorno di antibiotici con uno sconvolgimento di stomaco del quale vi risparmio il racconto.

Io come sto?
E' strano quanto ultimamente mi venga posta spesso questa domanda, e di come io non sappia rispondere. Perché ci sono molte, troppe cose che farebbero dire no, non sto bene, sono disoccupata, ho dolori alla schiena senza un motivo che non vogliono passare, ho risonanze magnetiche e visite mediche da pagarmi e tante cose che voglio e che non posso permettermi, ho 25 anni e non so fare il punto della mia vita. 

Eppure... eppure sorrido. Sorrido perché ho anche cose belle e persone belle per cui sorridere e per la prima volta nella mia vita, forse riesco a d…

Sproloquio Femminile #4: Coppette Mestruali, wut?

Immagine
La rubrica della donna che parla a vanvera, e sto giro si parla di sanguinare per giorni e giorni senza morire. Per cui, ometti, sciò, via, ciao. Niente foto di Megan Fox ignuda. E tra parentesi, mi chiedo, ma voi che trovate il mio blog con queste chiavi di ricerca, poi trovate quel che cercate? Siete dilusi? 


Chiusa parentesi sulle assurdità delle statistiche, era un po' che mi ronzava in testa l'idea di fare un post sulle famigerate coppette mestruali. Oggi, ispirata da un post su facebook e dalla curiosità di Nadia, via, bon, ho deciso, facciamo un post che sia un minimo utile. 
Non ho intenzione di scrivere un post di "istruzioni" su come si usa, perché per quello ci sono un sacco di video e articoli online (Google è vostro amico!). Più che altro vorrei parlarvi della mia esperienza. 
Nel web se ne leggono tante, ma mi rendo conto che un'opinione in più fa sempre comodo. In più io non son stata sponsorizzata in alcun modo, ci ho cacciato i soldi, come si suo…