52Weeks Project: week #38 "Kit di sopravvivenza"

© L.M.
A volte l'unica è spegnere il cervello e tuffarsi in una vita che non è la tua.

Se la vita in questione è quella di Allan Karlsson, centenario che decide di fuggire dalla casa di riposo, effettivamente puoi essere anche divertente.

E voi, l'avete letto? Sono circa a metà per cui calma con gli spoiler.

xo,
S.

Commenti

  1. Manco lo conoscevo: è divertente?

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, a me sta piacendo. E' particolare :P

      Elimina
    2. Mah, sai che non saprei definirlo? Narrativa demenziale, ma demenzialità di gusto svedese XD

      Elimina
  2. No, ma devo farlo assolutamente ne parlano tutti bene.

    RispondiElimina
  3. Uno di quei libri che mi attrae... Demenzialitá svedese è un ossimoro troppo ghiotto!!!

    RispondiElimina
  4. Mi piacciono molto questi titoli che sono dei mini riassunti della trama... Lo leggerò sicuramente!!

    RispondiElimina

Posta un commento