Sproloquio Cinematografico: Ouija (e altre cose a caso, tanto il film è brutto).

Mi sono accorta che è praticamente un mese e mezzo che sul blog sono attiva solo col progetto fotografico. Se da una parte ne sono contenta (è un modo come un altro per tenerlo attivo), dall'altra mi mancava fare un post di tipo diverso. E perché non uno sui film, tanto per gradire?

Ho visto Ouija.

E' talmente brutto che manco se lo merita un post di insulti. 
Ma qui, in questo angolino, due parole vanno dette. Se non altro, per non farvi sprecare tempo/soldi per vederlo. Quindi si, me ne sbatto degli spoiler perché credetemi davvero, non vi perdete nulla.
Questo film è un ammasso di cliché horror mescolati male ad attori mediocri (e gli sto a fa' 'n complimento) con classiche scene jump scare. Ebbene sì, questo è uno di quei film dove di colpo salta fuori il fantasma che urla e BUUUUUUU paura salti dalla sedia, più per lo stupore che altro.

Ma andiamo con ordine:
  • I protagonisti dovrebbero essere alle superiori e gli attori 30enni hanno la credibilità di Topo Gigio. Il fidanzato della tiziamortaallinizio dovrebbe essere distrutto dal dolore e invece lancia sguardi alla protagonista come se la volesse bombare duro. Cosa che non succede. Mainagioia per nessuno.
  • I protagonisti, come da cliché dell'horror, sono imbecilli. Senti un rumore sinistro al piano di sopra? BENE, sali con tutte le luci spente, mi raccomando. Le luci vanno via all'unisono durante la seduta spiritica? OTTIMO, dividiamoci, io vado a vedere cosa succede, voi state qui. Io non so voi, ma inizio a sentirmi insultata nella mia intelligenza.
Source: Tumblr
  • La gente si passa il filo interdentale e si ritrova con la bocca cucita. Non ho ancora capito il nesso.
  • Tiziaacaso viene uccisa dal fantasma che le fa sbattere la faccia sul lavandino. Peccato che quando cade a terra col viso rivolto alla telecamera, abbia il viso perfettamente integro e pulito e il sangue le esce da dietro/lato del cranio.
  • Visto che la tua amica si è suicidata dopo aver giocato con una tavola Ouija, mi sembra ovvio, logico e giusto che tu tenti di riutilizzarla per parlarci. Ovvio. E giustamente tiri dentro anche la tua sorellina 15enne, per la quale sei preoccupata siccome esce con ragazzi più grandi. Perché è meglio che faccia le sedute spiritiche piuttosto che perdere la verginità. Abbiamo una protagonista genio (tra l'altro credo sia la stessa attrice che fa la ragazzina con la bombola d'ossigeno in Bates Motel).

  • Vogliamo farci mancare una bambola pajassa? Ma certo che no. Anche se non ha assolutamente nessun ruolo nella trama. Ma ci piaceva, una pupazza creepy così, aggratis. 
"Ma in che film dimmerda mi hanno messo…"
  • E dal nulla appare la tizia medium di Insidious.
  • La final battle tra la protagonista e il fantasmabrutto (che dovrebbe essere una bambina ma sembra Mariangela Fantozzi un uomo di età non precisata). Il ribaltone con il fantasmabuono della tiziamortallinizio che viene in aiuto. LA BANALITA' MI STA SOFFOCANDO, aiuto.
Nicki, sono d'accordo con te.

Tornando a me, visto che è un po' che non scrivo, che dire? Con l'Epifania le feste se ne sono andate. E grazie a Dio mi vien da dire. Non che siano state brutte, ma decisamente incasinate sì. Drama everywhere. In famiglia, fuori dalla famiglia. Roba che le telenovelas sudamericane levateve proprio.




E dopo le feste, sono immancabilmente iniziati i saldi. Che dirvi a riguardo, purtroppo non navigo nell'oro quindi a prescindere ho potuto permettermi davvero poco… Giusto coi soldini ricevuti a Natale ho preso una giacca/piumino con cappuccio nascosto nel colletto (30€, davvero poco considerando che sì, non è in piuma d'oca ma tiene comunque caldo), e due maglie da Tezenis (a 9,99€ l'una), una a pipistrello grigia e un dolcevita nero lungo. Che sospetto in realtà siano minivestitini ma io e il mondo della moda non andiamo d'accordo riguardo la lunghezza che dovrebbe avere un vestitino, mi sa. Ché io una roba che mi copre a malapena il sottochiappa mica me la metto coi collant. O forse sono io che ho un sedere troppo prepotente quanto a misure.

No Nicki, stai tranquilla, mai come te. STABBUONA.

Prossimamente arriverà un nuovo Sproloquio Seriale, visto che le serie che sto seguendo si stanno evolvendo e qualcosina da dire c'è. Penso di aspettare ancora qualche giorno, siccome se non erro questa settimana termina American Horror Story Freakshow. Sono curiosissima su come concluderanno la storia, e sono indecisa se dedicarci un post a parte; sono sincera nel dire che per me questa è forse la stagione migliore delle quattro. Non tanto per l'horror quanto per le emozioni, i FEELS e le lacrime.

E voi, che mi dite? Avete visto Ouija? Avete comprato nei saldi? Che avete mangiato a pranzo? Oh, parlatemi.

xo,
S.

Commenti

  1. Mi hanno parlato malissimo di Ouija. Tu sei l'ennesimo caso.
    Mi chiedo perché producano ancora horror così insulsi.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non lo so, guarda. E' un insulto al genere horror.

      Elimina
    2. Hai messo anche la scena della bocca cucita: quando me l'han raccontata non volevo crederci.
      Dovrebbero evitare che vengano spesi così i soldi.

      Moz-

      Elimina
  2. Ma la tizia della gif, perché non prende un paio di forbicine e taglia il filo, invece di tirare?

    RispondiElimina
  3. Non vedo l'ora di vedere la puntata di AHS, voglio vedere come concludono la storia

    RispondiElimina
  4. Ma questo post è bellissimo.
    Felice di aver contribuito alla tua dose di Drama.

    Meno felice per il film di merda ma devo dire che la compostezza del commento di Pier mi ha tipo lasciata malissimo, perchè ha ragione.
    Ma che cazzo tiri?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Che cazzo tiri?" nuovo tormentone insieme a "LA FAAACCIAAA! MA DOVE VAAAIIII LA FAACCIAAA"

      Elimina
  5. Ah, ecco dove l'avevo già vista quella tizia inquietante, in Insidious.
    Ouija è così terribile che la mia nuova missione nella vita è trovare qualcuno che ne parli bene.

    Per quanto riguarda AHS invece per me è la stagione peggiore in assoluto. Non mi sono mai annoiato tanto. Tranne che a guardare Ouija. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No dai, veramente? Sai io credo che vada molto in base al gusto dello spettatore. Nel senso, se uno voleva azione e horror no, mi rendo conto che di horror c'è molto ma molto poco. Se uno è come me, che insomma, se una cosa ti fa venire la lacrimuccia allora ti piace, allora sì. Perché ci son state storie, scene e momenti che veramente m'han fatta star male.

      Elimina
  6. Già odio gli horror, ho visto 5 minuti e ho spento tutto urlando (per il troppo schifo non perché facesse paura). Un insulto all'intelligenza. Ma io dico, ma producono anche ancora nel 2015 film del genere....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, hai riassunto bene: un horror che fa urlare per lo schifo e non per la paura! :D

      Elimina
  7. Ahaha chissà perché, ma questa volta l'avevo intuito che fosse una gran ciofeca e non sono andata a vederlo! Sigh, non ci sono più i film horror di una volta.... :-(

    AHS l'ho lasciato un po' indietro, tipo alla 7^puntata, ma spero di recuperare presto le ultime, non ti so dire se è la migliore stagione, ma mi è piaciuta parecchio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fin'ora per me la migliore è stata la prima, ma questa si batte bene… non sono una grandissima fan di Asylum invece :\

      Elimina
  8. Io sono in stallo sia con AHS che con le deficienti pajase ma conto di riuscire a raccapezzarmi, ricordarmi dove ero arrivata e andare avanti. Ho voglia di parlarne con te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E io sono qui per quando vorrai! <3 soprattutto per le deficienti pajasse :D

      Elimina
  9. M'hai fatta mori' dal ridere.

    Comunque Ouija non so che roba sia e da quello che leggo qua in teoria - in teoria visto che fa cagare - è un horror. Io mi cago in mano anche guardandomi allo specchio, quindi horror anche no che poi non ce dormo la notte.

    Sono d'accordo sulla lunghezza di alcuni "vestiti". E lo dico io che non arrivo a 1.60, quindi se sono corti per me vuol dire che c'è un problema. Chiappa a parte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No ma guarda, a vedere Ouija fai giusto un saltino sulla sedia per l'effetto "BUUUU" da fantasma formaggino, per il resto ridi, perché sono troppo idioti i protagonisti :P

      Elimina
  10. Ok. Ho l'ansia. Se non dormo 'sta notte è per colpa tua. Sus <3

    RispondiElimina
  11. AHAHAHAHHAHA concordo in pieno con te su tutto per quanto riguarda ouika,menomale che l'ho visto in streaming e non ho buttato soldi per andare a vederlo,almeno quei 7€ li ho spesi per andare a vedere il film di Siani che almeno mi ha fatto ridere XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io visto in streaming :P purtroppo sospettavo facesse schifo!

      Elimina
  12. Aspetta aspetta aspetta: hanno fatto la quarta di american horror history???
    E io dove diamine ero???
    O_o

    RispondiElimina
    Risposte
    1. XD bè guarda il lato positivo, puoi guardartela tutta d'un fiato senza attese ora che è uscita tutta!

      Elimina
  13. Io avevo intenzione di andare al cinema a vederlo, ma dopo aver letto il tuo post credo che mi darò allo streaming per non buttar via soldi per un filme dimmmmerda! ;)

    RispondiElimina

Posta un commento