Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2016

Sui mondi post apocalittici e sui forse.

Ho finito l'Ombra dello Scorpione e iniziato La Strada di McCarthy.

Non avevo considerato l'aura di depressione post-apocalittica che mi avrebbe generato il leggere questi due libri uno dopo l'altro, semplicemente stavano lì nella pila.

Ed è così che mi ritrovo a chiudere le mie giornate a letto con il libro sullo sterno, e invece di svagarmi e rilassarmi entro in un mondo ansia e una discreta dose di mainagioia.

(Sono due libri bellissimi eh, non dico di no. Solo che, probabilmente sono nel momento sbagliato della mia vita per leggerli)
Qui il tempo passa, lavoro, faccio cose, leggo, mi alleno, sto col moroso, gioco a Elder Scrolls. Ho il tempo di pensare e quando penso mi ritrovo a farmi domande esistenziali, domande che si sono fatte personaggi ben più intelligenti prima di me (e se non avessi bruciato i miei appunti di filosofia ne saprei anche i nomi). 
Sono davvero felice? Era questo che volevo dalla mia vita? E' questa la ragione per cui sono al mondo? Fare un la…