It's never too late to start over

Io giuro che non mi lamenterò mai, mai più del costo degli oggetti artigianali e in particolare del costumi per la danza.

[Sì, il quadernetto è di Nightmare Before Christmas ]
 

Il progetto era nella mia testa da un po', ovvero quello di cucirmi da sola un vero e proprio costume (semi) professionale o almeno professional-looking per la danza del ventre. Perché? Perché i costi dei costumi sono in generale alti ed è piuttosto difficile regolarsi per le taglie. Soprattutto per i bra che hanno quasi sempre una coppa C (minimo), mentre a me ne serviva uno decisamente più piccolo e soprattutto che vestisse bene.

Il progetto ora è ben lungi dall'essere finito ma ho terminato la gonna (una gonna full circle  con due spacchi) e sono a buon punto col bra (che vedete in fase di lavorazione nella foto a lato.). 

Come enunciato a inizio post, se inizialmente certi prezzi mi sembravano altissimi ora inizio decisamente a capirne in motivi. Innanzitutto, le stoffe al metro costano molto più di quanto pensassi (e io per sicurezza, essendo il mio primo progetto, ho deciso di usare materiali semi-poveri per ridurre costi ed eventuali sprechi), inoltre il tempo che ci va è notevole, così come l'impegno ed è giusto che vada pagato. Mi cospargo il capo di cenere, come si suol dire. 

Scrivo questo post non tanto per l'argomento sartoria in sè ma per incoraggiare chiunque abbia dentro di sè il desiderio di imparare a fare qualcosa di nuovo e magari si sente troppo in là con gli anni, troppo giovane, troppo incapace, troppo poco tutto. Io non sapevo cucire, non mi ci ero mai messa seriamente, non ho nemmeno chissàchè strumenti a disposizione. E neanche persone che mi insegnassero o i soldi per iscrivermi a un corso. Ho scandagliato l'internet, e ho trovato i tutorial giusti per iniziare e semplicemente mi sono buttata. E ho scoperto che la mia età non era un limite per imparare e che un nuovo interesse è proprio quello che serve a volte nella vita per darsi una svolta.

E se qualcuno di voi sta pensando "Hey che ne pensi di farlo diventare un lavoro?" per favore shut up! Negli ultimi anni, questo tipo di ragionamento è stato quello che ha finito per farmi odiare tutto quello che facevo, perché gira e rigira finivo in un vortice distruttivo di domande, di muri burocratici e umani. 
Ora voglio cucire perché mi diverte, perché mi da soddisfazione e perché ne ho bisogno. Non credo che per avere un valore qualcosa debba per forza darci un tornaconto economico.

Alla prossima, torno a sbucazzarmi le dita

xo,
S.








Commenti

  1. Che dire? Hai fatto bene, dopotutto chi fa da sé fa sempre meglio ;)

    RispondiElimina
  2. L'artigianato è bello ma costa, eccome! Tutta la creatività costa, ma non c'è niente di più bello che fare qualcosa per il solo gusto di farlo, perché ci diverte, e per se stessi. Ogni volta che si cerca di monetizzare, si finisce per perdersi, e perdere anche l'ispirazione. Il bello si trasforma in stress. Meglio lasciare che le cose succedano da sole ;)
    Per il momento divertiti e ricordati di facci vedere il tuo costume :)

    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa manca una "r" .... farci vedere il tuo costume!

      Elimina
    2. Ecco, la penso esattamente come te! Se dovrà trasformarsi in altro lo farà... ma non voglio forzare il tutto, soprattutto all'inizio. Perché ci sono già passata e alla fine quel che ci ha perso è stata la passione...

      Elimina
  3. Che brava che sei a volerlo fare da sola :) devi essere fiera di te stessa per aver voluto affrontare questa cosa pur non sapendone niente e non avendo qualcuno che ti insegnasse.
    Complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sara! All'inizio mi afceva paura la cosa ma alla fine mi sono detta, ci provo mal che vada faccio qualche schifezza xD

      Elimina
  4. Ah, adoro tutto, ma sul finale è scattato l'applauso. Non puoi sapere quanto ti capisco. Qualche anno fa, sviluppai la passione per la creazione di "gioielli", quell'hobby rappresentò per certi versi la mia àncora di salvezza in quel momento, poi ad un certo punto ho iniziato a scontrarmi con questo tipo di discorsi che conosci bene anche tu, e niente... mi è passata la voglia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, perché scatta il meccanismo dell'ansia. Oddio, ma allora devo fare cose che piacciano alla gente, devo farli così e cosà, oddio e come faccio a spedire, e se questo e se quello? E alla fine ti passa la voglia di FARE che è quella che dovrebbe muovere tutto.
      Io per ora faccio, poi se nascerà qualcosa bene. Ma ora ho voglia e bisogno di FARE.

      Elimina
  5. Vero, non è mai troppo tardi: perché, poi, dovrebbe esserlo?
    In bocca al lupo e intanto complimenti per il disegno, che avevo avuto modo di vedere già altrove e mi era piaciuto molto^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Moz! E infatti comuqnue non dovrebbe esserlo affatto. Ma sai quante eprsone conosco che non si buttano a imparare cose nuove perché "eh ma non ho più l'età"?

      Elimina
  6. Torno a sbucarmi le dita mi ha steso XD Comunque sei davvero brava ed hai ragione, non è mai troppo tardi, per un nuovo hobby, un nuovo lavoro o comunque qualcosa di nuovo nella propria vita, anche solo cambiare detersivo dei piatti. Altrimenti ciao cervello

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esattamente! Nonostante sia abitudinaria per tante cose, ho imparato che il cambiamento è assolutamente salutare.

      Elimina
  7. "Ora voglio cucire perché mi diverte, perché mi da soddisfazione e perché ne ho bisogno. Non credo che per avere un valore qualcosa debba per forza darci un tornaconto economico"

    Bellissima! e... spettacolo :-D
    Ora vogliamo vederlo indossato =D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando sarà finito sono già d'accordo con un mio amico fotografo per fare un set :)

      Elimina
  8. Seguire le proprie passioni senza avere per forza un fine economico è bellissimo e sacrosanto e non si deve avere paura di provarci mai.

    RispondiElimina
  9. boh...le rare volte che ho fatto diventare lavoro una mia passione, ho finito per non aver più quella passione :)

    RispondiElimina
  10. Quel quadernino *-*

    Buttarsi nelle cose non è da tutti, quindi complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quel quaderno è l'amore <3 trovato al disney store in sconto l'anno scorso insieme ad altri due, non potevo lasciarlo lì! :D grazie mille!! :*

      Elimina

Posta un commento